Ente / Ufficio: DG Ricerca e Innovazione in sanità

Data di pubblicazione: 24 febbraio 2021

Data di scadenza: 25 maggio 2021

È emanato un Avviso in attuazione degli interventi individuati nell’ambito della Traiettoria 2 - Azione 2.1 Traiettoria 2 del Piano operativo salute: “eHealth, diagnostica avanzata, medical device e mini invasività” al fine di promuovere la realizzazione di una rete virtuale di infrastrutture di ricerca delle malattie ad alto impatto, mediante l’utilizzo di tecniche di intelligenza artificiale per lo scambio di dati a fini di ricerca, la gestione dei dati clinici, di imaging e di laboratorio, la fruibilità dell’alta specializzazione nonché per sviluppare azioni di prevenzione, attivare la sorveglianza, migliorare gli interventi volti alla diagnosi e alla terapia e promuovere l'informazione e la formazione.

L'Avviso definisce le condizioni e le modalità per il riconoscimento di un contributo pubblico alla realizzazione di progetti coerenti, i requisiti dei soggetti ammissibili al contributo, le condizioni di ammissibilità dei progetti e le relative spese ammissibili, nonché le procedure e i termini per la presentazione e la valutazione delle domande e per l’erogazione e la rendicontazione delle spese.

Risorse finanziarie

Le risorse finanziarie disponibili per il riconoscimento del contributo di cui al presente Avviso ammontano complessivamente a euro 16.975.000,00 (sedicimilioninovecentosettantacinquemila/00) a valere sull’Azione 2.1 del Piano operativo salute.

Presentazione delle proposte progettuali

Ai fini dell’accesso al contributo di cui al presente Avviso, la rete proponente, per il tramite del soggetto capofila, presenta al Ministero domanda di partecipazione, redatta secondo gli schemi allegati. Gli Enti di Ricerca pubblici devono compilare e allegare alla documentazione di progetto la Dichiarazione sostitutiva di atto notorio.

La domanda di partecipazione, comprensiva della proposta progettuale e degli allegati, deve essere trasmessa in via esclusivamente telematica al Ministero, tramite posta elettronica certificata all’indirizzo dgrst@postacert.sanita.it, a partire dalla mezzanotte del giorno 24 febbraio 2021 e fino alla mezzanotte del giorno 25 maggio 2021, pena l’irricevibilità, indicando espressamente nell’oggetto del messaggio la dicitura “Domanda di ammissione – Avviso PO Salute Traiettoria 2”.

Alla scadenza del termine del 25 maggio 2021 sono pervenute n. 31 domande di partecipazione.

Commissione di valutazione e verifica

La valutazione tecnico-scientifica e finanziaria delle proposte progettuali validamente presentate è affidata ad una Commissione, con comprovata esperienza e professionalità nelle materie oggetto dell'Avviso, composta da componenti designati dalle Amministrazioni competenti per le rispettive materie e cinque esperti di elevato profilo competenziale.

Gli esperti sono stati individuati con inviti a manifestare interesse rivolti ai ricercatori presenti nell’elenco dei ricercatori italiani residenti all’estero, che negli anni precedenti hanno svolto attività di revisore internazionale nell’ambito del bando della ricerca finalizzata, e selezionati dal Comitato Tecnico Sanitario sulla base dell’expertise con maggiore attinenza alle materie oggetto della Traiettoria.

Con Decreto del 26 gennaio 2022 è stata nominata la Commissione.

Esito

All’esito della valutazione dei progetti la Commissione ha proceduto alla stesura della graduatoria di merito, approvata dall'Amministrazione con decreto del 20 giugno 2022.

Con successivo decreto del 4 luglio 2022 è stato approvato l'elenco dei progetti ammessi al contributo elaborato tenuto conto della graduatoria di merito e della ripartizione delle risorse disponibili.

Nello svolgimento dell’attività finalizzata alla stipula delle convenzioni è emerso, con riferimento a tre progetti, un mero errore materiale nella determinazione dell’importo del contributo pubblico richiesto. E' stato, pertanto, predisposto un nuovo elenco dei progetti ammessi, approvato con decreto direttoriale n. 3056 del 2 agosto 2022, che annulla e sostituisce il decreto direttoriale 4 luglio 2022 e ridetermina il contributo concedibile per i progetti interessati sulla base delle risorse disponibili.

Per i progetti ammessi al contributo l’Amministrazione procederà, a stipulare con il soggetto beneficiario apposito atto convenzionale, previa acquisizione del Codice Unico di Progetto (CUP).

Contatti

È possibile richiedere informazioni e assistenza tecnica in merito all'Avviso scrivendo esclusivamente all'indirizzo di posta elettronica dedicato alle Traiettorie T2 e T3: avvisipost2t3@sanita.it.

In prossimità della chiusura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione, fissata per la mezzanotte del giorno 25 maggio 2021, si fa presente che il Ministero darà riscontro esclusivamente ai quesiti pervenuti entro la mezzanotte del giorno 15 maggio 2021.

Possono essere prese in considerazione esclusivamente richieste di assistenza relative al mero supporto tecnico per la compilazione del modulo Proposta progettuale, ma non di assistenza nella redazione dello stesso.

Sono disponibili: Quesiti e risposte - Avvisi Traiettoria 2 e Traiettoria 3 (aggiornamento al 19 maggio 2021)

 

  • Condividi
  • Stampa
  • Condividi via email

Data di pubblicazione: 24 febbraio 2021, ultimo aggiornamento 4 luglio 2022